Pubblicità

Salve a tutti come promesso ecco la ricetta del mio dolce. Vi racconto brevemente la storia.. Ero a casa dai miei genitori e la mia cara mamma mi disse: ho del mascarpone e gocce di cioccolato che possiamo fare? gli risposi fammici pensare, e nel mentre…, i miei occhi fotografarono le mele e le uova, e da li ho incominciato a creare. Tutti i miei piatti che siano gourmet e non nascono con pochi ingredienti ma con tanta fantasia e lavorazione, ma veniamo alla ricetta. Ho cercato questa ricetta di renderla piu leggera possibile..

Ingredienti: 3 uova, 120g di zucchero, 250g di mascarpone ,Pizzico di sale Estratto di vaniglia, 100 g gocce di cioccolato fondente ,100g acqua frizzante 10g lievito per dolci, 120g farina di riso, (oppure 100g farina 00) Scorza di arancia grattugiata, Un bicchierino di rum, 2 mele, 5g si cannella, Succo di limone. Per la glassa al cioccolato ,100g cioccolato fondente, 5g di burro, 10g di olio. Per il fondo al cioccolato 50g di cioccolato 10g acqua, Gel allo zafferano: 50g aceto di mele, Zafferano, 4g amido di mais ,15g zucchero, 1g di agar agar e 60 g di acqua e un coppapasta.

Veniamo alla ricetta. Per lo gel allo zafferano: Sciogliere lo zafferano in un po’ di acqua, mettere tutti gli ingredienti in un pentolino e portare a sfiorare il bollore. Per la glassa al cioccolato fondente: Sciogliere tutto a bagno maria temperatura 45 gradi. Per il fondo al cioccolato fondente. Sciogliere tutto sul fuoco a temperatura bassa. Veniamo alla ricetta completa. Incominciamo a tagliare le 2 mele,1 a spicchi e l’altra a dadini,mettere in un recipiente e versale il succo di limone e un cucchiaio di zucchero girare e mettere da parte. Creare una meringa ferma montando gli gli albumi con un pizzico di sale (la prova del nove e che capovolgendo la ciotola rimane ferma).

Pubblicità

Ora setacciamo la farina con il lievito e la cannella e mettiamola da parte. Montiamo i tuorli con lo zucchero poi addizioniamo l’ acqua , l’arancia grattugiata, il rum , estratto di vaniglia e continuiamo per 2 minuti. Setacciamo il mascarpone e lo addizioniamo ai tuorli e continuiamo a montare, poi le poveri a pioggia e le mele a dadini. Con un cucchiaio di legno o una leccarda aggiungiamo la meringa e mescoliamo delicatamente. Imburriamo una teglia da forno, una volta versato il tutto cerchiamo di allargare l’impasto per evitare che si gonfi al centro e inseriamo le restanti mele spolveriamo con dello zucchero a velo e cannella. Facciamo riposare per 5 minuti. Portiamo a temperatura il forno a 200gradi statico e infornarniamo per 25 minuti. Spegnete il forno e tenete la torta all’interno con lo sportellino leggermente aperto per 5 minuti. Con un coppapasta creiamo a nostro piacimento il dessert. Vi aspetto su arteecucinaofficial SE LA RIPRODUCETE TAGGATEMI Francesco Capasso

1

Visitato 193 volte, 1 visite oggi