Pubblicità

Salve a tutti amici di arte&cucina e arteecucinaofficial, oggi vi svelo la mia ricetta sulla caprese. Un dolce partenopeo che negl’anni ha avuto tante rivisitazioni. Uno di quei dolci che ripropongo in ogni evento uscite o in feste organizzate, E NON PROPONGO SOLO GOURMET MA ANCHE TRADIZIONE . Si perchè mi fa rimanere ancorato alle mie origini, alla mia tradizione mi fa sentire sempre a casa, anche se mi trovassi nel polo Nord. Questa è la mia versione, l’ho presentata su un piatto dell’800 della mia bisnonna…… può essere gustata anche dagli amici celiaci. Veniamo alla ricetta.

250 g di burro. 10g olio. 250g cioccolato fondente al 85%. 100g cacao amaro. Un bicchierino di rum. Buccia di arancia grattugiata. 5 uova. Estratto vaniglia 2g. 250 farina di mandorle. 100 g mandorle tostate e tritate a coltello. 200g zucchero. Pizzico di sale.

Iniziamo con la ricetta: Sciogliere il cioccolato a bagnomaria con burro, olio e vaniglia, ora dividiamo gli albumi dai tuorli. Montiamo gli albumi a neve con un pizzico di sale e mettiamo da parte, montiamo i tuorli con lo zucchero fino a farlo diventare spumoso, inseriamo il cacao circa 80g, la farina di mandorle,il cioccolato fuso,il rum e arancia grattugiata continuiamo per 5 minuti con le.fruste, poi in ultimo le mandorle tritate. Alla fine addizioniamo gli albumi montati poco alla volta e mescoliamo delicatamente. Accendiamo il forno statico a 180gradi. Imburriamo la teglia con il.restante cacao amaro. Mettiamo all’interno il composto diamo dei colpi affinché non aderisce su tutta la superfice, allarghiamo portano il composto dal centro ai lati con una leccarda il piu possibile (serve per non far gonfiare al centro) . Cuociamo per 35 minuti se vedete che sopra cuoce tanto coprite con una teglia negli ultimi 10 minuti. A cottura ultimata spegnete il forno tenete lo sportellino leggermente aperto e tenete la torta per circa 5 minuti all’interno. Fate raffreddare e poi capovolgetela. La vera caprese all’interno deve rimanere umida ( è dovuto dalla quantità di burro e cioccolato) Grazie per la condivisione. Seguitemi su Chef Francesco Capasso Francesco Capasso Grazie a tutti risponderò ad ogni vostra domanda.

Pubblicità
Visitato 245 volte, 1 visite oggi