Pubblicità

Sono Angelina L.M. moderatrice ed editor della pagina arte&cucina e arteecucinaofficial. Oggi ho l’onore di intervistare il vincitore del contest di San Valentino Angelo Bontempi , dove ogni partecipante postava il proprio piatto con una dedica particolare. Un’intervista a 360° , divertente e ricca di emozioni.

D….Chi è Angelo Bontempi? Raccontaci di te….

R….Sono nato dietro al bancone di un bar ristorante della mia famiglia.. il mio destino era già designato per la professione di cuoco, pertanto ho avviato gli studi della scuola alberghiera e terminata quella ho continuato il mio impiego presso l attività di famiglia. Sono sempre cresciuto senza conoscere il significato di una festività in famiglia o non lavorativa. Ma non mi pesava tutto ciò. Negli anni maturava però sempre più la consapevolezza di un mio interesse maggiore verso il mondo della pasticceria, a inizio anni 90 ho seguito il mio primo corso in Cast Alimenti.

Pubblicità

D….quindi hai lavorato nel ristorante della tua famiglia, poi però hai scelto di aprire un’attività tutta tua, raccontaci.

R….Spesso è difficile far coincidere le proprie idee, i propri cambi di visuale, i propri desideri con quelle radicate della famiglia. Quando lavoro e famiglia sono la stessa cosa i confronti lavorativi possono far scaturire anche incomprensioni familiari.

D…raccontaci dell’inizio dell’apertura della Pasticceria caffetteria Bontempi

R…..Quando ho cominciato a costruirmi la mia famiglia tutto è diventato più chiaro.. soprattutto con arrivo del secondogenito mi sono accorto complice sicuramente anche il supporto di mia moglie che il lavoro influenzava molto l’ equilibrio e la serenità famigliare. Ci si vedeva poco, e spesso entrambi avevamo la testa nei nostri rispettivi lavori.

D…poi cosa è cambiato?

R….Io e mia moglie abbiamo deciso di prendere il mano la nostra vita in un percorso unico e condiviso. Lei ha lasciato il suo lavoro sicuro di educatrice e psicomotricita in ospedale e io il cuoco nell’ impresa familiare. Ci siamo rimboccati le maniche ed abbiamo iniziato ad investire in primis nella nostra formazione.

D…a parte la scuola alberghiera ti sei formato con altri master?

R….Io ho in attivo una ventina di corsi, master e demo presso Cast Alimenti con maestri quali Laghi, Busi, Biasetto, Marinato, Magni, Giorilli, Massari, Bozio… Nel contempo mia moglie frequentava sempre nella stessa struttura corsi di caffetteria e marketing. Formazione continua, perché anche a distanza di tre anni dall apertura abbiamo entrambi ancora corsi in previsione. Io ho 45 anni, mia moglie qualcuno in meno, due figli ma di imparare non smetteremo mai.

D….i tuoi risultati sono straordinari, parlaci della tua Pasticceria caffetteria a Sellero

R… La nostra Pasticceria ha una trentina di posti a sedere, il laboratorio annesso è un gran punto a favore. Il nostro cavallo di battaglia sono sicuramente i lievitati da colazione, nello specifico i cornetti e brioches. Amiamo introdurre chicche pasticceria moderna senza stravolgere la tradizione. Per nostra politica non rivediamo prodotti industriali o non fatti da noi, ci piace far conoscere la qualità delle materie prime che usiamo ai clienti e ci piace rimarcare spesso il concetto di Artigianalità e dell. essere Artigiani . Ci teniamo ad essere un team coeso e a vivere con i nostri ragazzi anche momenti extra lavorativi. E poi fondamentale, vogliamo sempre avere il controllo su tutto, siamo i primi ad arrivare alle 3:30 e gli ultimi ad andare via alle 19:30. Per questo abbiamo rifiutato proposte di aprire rivendite. Il nostro obiettivo è offrire un prodotto Artigianale e controllato in tutte le sue fasi, creato con passione e formazione.

D…quanto conta la passione nel tuo lavoro?

R…Le ore non si contano, le spese da sostenere neppure ma l unità famigliare ottenuta e la soddisfazione lavorativa quotidiana sono impagabili. Comunque alla base fondamentale è Credere in ciò che fai senza improvvisarti ma soprattutto non essere i soli a crederci.

D…quanto ha contato il supporto incondizionato di tua moglie?

R… Senza mia moglie tutto ciò non sarebbe stato possibile. Sapere dI essere motivo d’ orgoglio per i miei figli che vengono in laboratorio a pastRucchiare con farine e uova è spinta quotidiana!

Ringrazio il Pastry Chef Angelo Bontempi per il tempo che ci ha dedicato, vi invito a degustare i suoi dolci nonchè brioche croissant nella sua pasticceria caffetteria Bontempi.

Angelina L.M.

Visitato 702 volte, 1 visite oggi